Skip to Main Content

Rua de Camilo Pessanha

Rua de Camilo Pessanha

In passato era un rifugio contro i tifoni situato nella baia settentrionale (l'attuale porto interno). In quest'area rocciosa crescevano molte canne in fiore e per questo la comunità cinese chiamava questo posto anche "la spiaggia delle canne". Durante il regno dell'imperatore Tongzhi nella dinastia Qing, il governo portoghese bonificò le paludi e prosciugò i corsi d'acqua della baia settentrionale edificando questi terreni. Questo quartiere, in passato, era conosciuto per i negozi che producevano pipe da oppio e la loro tecnica era considerata unica e introvabile in altri posti. Le pipe venivano anche esportate e vendute a Pechino. Ancora oggi, in questa zona, si trovano molti negozi che vendono oggetti artigianali.