Skip to Main Content

Tempio del Lin Kai

(Tempio del Ruscello piangente)

Risalente al XVII secolo, questo tempio sorge in una piazza a pochi passi dall'Estrada do Repouso, nel quartiere di Patane, dove si tiene un mercatino. L'ingresso principale presenta elaborate sculture in granito poste a decorazione del muro di cinta e della trave di colmo, oltre a due leoni che dominano la struttura dal punto più alto del tetto.

Il tempio principale è consacrato a Ua Kuong, il dio dal volto oscuro che protegge dagli incendi, difeso dai due guardiani (Occhio dei Mille Li e Orecchio del Vento Favorevole). Procedendo si trovano vari templi minori, di cui uno dedicato a divinità associate alla fertilità e alla maternità: lungo il muro sono disposte 18 sculture che raffigurano dee in compagnia dei loro figli e statuette in terracotta dai colori accesi e dalle espressioni vivaci, che ritraggono gli dei associati ai 60 anni del ciclo del calendario cinese. In altri padiglioni si possono ammirare una collezione di sei pusa buddhisti e una statua di Kun Iam, riconoscibile dalla corona con il velo, che condivide lo stesso altare con Kwan Tai. Vi è anche una cappella dedicata allo Scimmiotto, un personaggio del folklore che trae origine dalla mitologia taoista e che è protagonista di un famosissimo romanzo della letteratura classica cinese. Il Tempio Lin Kai sovvenziona un ospedale e un centro d'accoglienza per i poveri. La festa di Ua Kuong cade il 28° giorno del nono mese lunare.