Skip to Main Content

Rovine di St. Paul

Le rovine di St. Paul si riferiscono alla facciata di quella che era originariamente la chiesa di Mater Dei costruita negli anni 1602-1640, distrutta da un incendio nel 1835, e le rovine del St. Paul's College, che si erigeva adiacente alla chiesa. Nel complesso, la vecchia chiesa di Mater Dei, il St. Paul's College e la Mount Fortress erano tutte costruzioni gesuite, e formavano quella che si poteva percepire come "l'acropoli" di Macao. Nelle vicinanze, le rovine archeologiche del vecchio collegio di St. Paul si reggono a testimonianza di quella che era stata la prima università in stile occidentale in estremo oriente, con un sofisticato programma accademico. Oggigiorno, la facciata dell'ordine di St. Paul's ha la funzione simbolica di altare della città.